Come proteggere il sorriso dei nostri bambini

E' importante proteggere il SORRISO dei nostri BAMBINI anche durante i mesi ESTIVI, periodo di VACANZA in cui ci si dimentica non solo della scuola ma anche di avere cura dei propri dentini. Ma i BATTERI NON VANNO IN VACANZA!!!!

Anzi, il caldo e l'esposizione prolungata al sole possono facilitare la proliferazione batterica, la comparsa di infiammazioni e quindi di improvvisi mal di denti o dolori alle gengive.

Ecco, allora,alcuni CONSIGLI per evitare spiacevoli imprevisti che potrebbero rovinare la vacanza.

🔴 Evitare cibi fuori pasto e non eccedere con alimenti ricchi di zuccheri, come succhi di frutta, caramelle, gelati che facilitano la formazione della placca, annullando l' azione dello spazzolino. Evitare anche di bere bibite zuccherate e gassate, ma nel caso i nostri piccoli non riescano a resistere alla tentazione aspettare almeno trenta minuti prima di lavare i denti, così la saliva potrà tamponare l'ambiente acido creatosi.

🔵 Portare sempre con sé un spazzolino da usare alla fine di ogni pranzo. Se il suo utilizzo non è possibile, masticare una mela o delle gomme allo xilitolo, prive di zucchero, entrambi i metodi servono per aumentare la salivazione. Per questo motivo bere tanto, una diminuzione della salivazione infatti, favorisce la permanenza nella bocca di sostanze acide o zuccheri.

⚫ Con le corse e i giochi all'aria aperta, nel periodo estivo sono più frequenti i traumi e gli incidenti a carico dei denti. In caso di rottura di un grosso frammento o addirittura di perdita di un dente permanente, è necessario recarsi tempestivamente dal dentista, per poter intervenire nel più breve arco di tempo.

⚪ Prima di partire per le vacanze, soprattutto se si tratta di mete esotiche o verso paesi con scarse condizioni igieniche, è raccomandabile effettuare una visita medica dal proprio dentista di fiducia. Per i bambini che portano apparecchi ortodontici è buona norma accertare che i dispositivi siano in buono stato e non necessitino di manutenzione