Bruxismo nei Bambini

Il BRUXISMO notturno nei BAMBINI è l'abitudine a digrignare i denti durante il SONNO ed è definito un "disturbo del movimento nel sonno". Questo disturbo è piuttosto FREQUENTE, interessa circa tre bambini su dieci e presenta un'incidenza maggiore prima dell'età scolare. Nella maggior parte dei casi SCOMPARE SPONTANEAMENTE con la crescita, solitamente al completamentodella dentizione permanente.
Generalmente il bruxismo notturno nel bambino non presenta alcuna conseguenza. Nelle forme gravi possono presentarsi: USURA dei denti decidui, più raramente anche degli elementi permanenti; disturbi ai muscoli masticatori con MAL DI TESTA e/o disturbi all'articolazione temporomandibolare.

Non appena il genitore nota questo disturbo deve rivolgersi al più presto all'ODONTOIATRA PEDIATRICO e ORTODONTISTA per valutare correttamente il problema.